Corrispondenze

Oggi ho ricevuto con un lagrimon una cartolina dall’Italia, spedita da Riccione la settimana scorsa! Una cartolina, senza busta, tarda quindi una settimana sulla rotta italia-argentina direzione argentina. Record. Il viaggio inverso invece è un’odissea, una tristezza. Le poche volte che ho mandato lettere o documenti da buenos aires all’italia hanno sempre tardato almeno un mese, o due. Non capisco dove stia il problema o dove stia il merito. Se sono bravi gli italiani a spedire o gli argentini a ricevere o il contrario di tutto.  Fattostà che i due servizi sono molto diversi e non si capisce il motivo.

La stessa cosa succede con i pacchi e le casse. Fin dai tempi del trasferimento in argentina, nel 2007, i pacchi spediti dall’italia arrivano in argentina in tempi record, una sicurezza. Prima usavamo il servizio aereo, caro, ma abbordabile. Poi il petrolio è schizzato alle stelle, come le tariffe e siamo passati al trasporto via nave. Il risultato è lo stesso: una cassa da kg. 20, spedita da qualsiasi ufficio postale italiano, costa circa 80 euro e ti arriva a buenos aires in tre settimane. Mai avuto brutte sorprese.

Il viaggio al contrario non l’ho mai provato, mai spedito casse in italia personalmente. Al lavoro spediamo merce in italia, ma con corriere espresso, e comunque molte buste vengono rubate in dogana.  Tutto il mondo è paese, ma l’italia di più.

Tanoka

Al secolo Andrea Tognin. Piemontese, comunicatore, juventino. Impantanato a Buenos Aires dal 2007.

Commenti

  1. L’ultima volta che ci hanno mandato qualcosa di sostanzioso dall’italia (vestitini per la bambina, 5 pezzi) ho dovuto discutere con il doganiere presso la posta centrale perché voleva farmi pagare la tassa di importazione. all’epoca la franchigia era di 25 USD; io buttavo giù il valore, il doganiere disse “guarda che ho figli anch’io, pensi che non sappia quanto costa l’abbigliamento?”. i miei compagni di sventura erano una vecchietta che si faceva mandare le medicine dal nipote in USA e un tipo a cui avevano mandato un’agenda di pelle come regalo aziendale. pericolosi contrabbandieri. mi è passata la voglia di riprovarci.

    • Ciao Fritz, sono di Modena e vivo a Baires da 4 anni.
      Ho molti amici argentini e nessun italiano! Sigh
      Come faccio a trovarvi? Vi trovate ogni tanto?
      Besos

      • lara ti ho risposto su fb. saluti, f.

      • Anchioooooo, io sono di cesenatico, sono qua da gennaio e sto morendo a parlare sempre e solo in spagnolo. :( Dove sono gli italiani??? ps anchio volevo farmi mandare un pacco dall’Italia con un po di scorte…come funziona?

  2. Io invece mi faccio mandare di tutto e ogni volta che vado in italia mi mando da solo uno scatolone da 20 chili: libri, cose per la casa, ecc… quindi ormai sono un abituè della dogana di Malvinas Argentinas, vicino alla stazione di Retiro. Aldilà dell’attesa lunghissima (devi stare lì buono buono almeno un paio d’ore) è sempre andato tutto liscio. Il doganiere mi chiede sempre che cosa c’è nelle scatole e io gli dico sempre “mudanza, cosas de la cocina que teníamos en italia”. E lui “siguiente!”

    Confesso che compro anche tecnologia barata da hong kong e anche quella è sempre passata liscia. L’unica volta che ho pagato franchigia è stata quando una coppia di amici spagnoli ci ha mandato una busta con de vestitini per il bambino. Ma un po’ di protezionismo nei confronti della madre patria ci sta…

  3. n2l 2006 ho spedito da milano per posta al mio paese-argentina una busta contenente fotografias del matrimonio di mia figlia ,al giorno di oggi ,queste non sono mai arrivate,nessuno sa niente,non solo il costo delle foto il costo postale anche la beffa.bell servizio poi sento certe cose que faccio fatica a credere.complimenti siete tutti molto bravi,fate a meno commentare certe cose, lo so che mi darete torto,pero continuo a pensare e dire “IL MONDO E SEMPRE DEI FURBI”

  4. Chiaramente non posso assicurare niente e meno che mai a nome dei signori di Poste Italiane…ma in due anni avrò ricevuto una decina di scatoloni e una ventina di buste/pacchi semplici ed è sempre arrivato tutto. Scrivo con l’altra mano…

  5. si vede che io sono sfortunata,pazienza,Tanoka domenica parto per le vacanze,vado a Ve.a milano siamo in una morsa di caldo e una forte umidità,il mese di agosto e luglio ci hanno fatto sofrire parecchio,un bacione a tua moglie e la tua bimba per te un abbracio-Ester

  6. Hola a tutti, mi intrometto sull’argomento spedizioni con una qualche “pregunta” tecnica: sta per partire il mio primo pacco dall’italia, conterrà per lo più libri e qualche mini-elettrodomestico e non credo che raggiungerà i 20 kg, come funziona:
    a)ricevo un avviso dove mi indicano dove ritirarlo
    b)se non è molto grande, me lo recapitano direttamente a casa
    c)ricevo sempre e solo un avviso
    d)no ricevo ne pacco ..ne avviso ;)
    (…ditemi che almeno una delle 4 non è vera!)

  7. KaT, sempre che non sia la 4, funziona così:
    Se il pacco è piccolo, tipo una busta di quelle gialle con i pallini di plastica, allora te la porta il postino a casa. Se non ci sei ti lascia un avviso per andare a ritirarla direttamente nel tuo ufficio postale di zona.

    Se invece è una scatola, scatolone, busta grande allora il postino ti lascia un documento con il quale poi dovrai andare alla dogana di Malvinas Argentina, Retiro. Se per caso non sei in casa il postino ti lascia un avviso, perchè tu vada all’ufficio postale di zona a ritirare il documento necessario per la dogana.

    Se però il tuo nome inizia con vocale allora rimani ferma un turno e non prendi le 20.000 lire quando passi dal via:-)

    Sembra farraginoso, e lo è.

  8. Tutto chiaro Tan! Grazie mille..in ogni caso c’è da aspettare…il postino, speriamo che suoni due volte! ;)

  9. E’ vera la questione della corrispondenza dall’Argentina all’Italia. Tra il gennaio ed il febbraio 2008 ne spedii una decina circa e 9 su 10 arrivarono dopo circa 6 settimane. Una non è mai arrivata.

  10. Emanuele Vicentini dice:

    Bella Andrea!
    Sono arrivato e d’un lampo gia’ tornato. Era come dicevi in un tuo post secoli fa (a proposito le cose di Tanoka.net sono perse per sempre?). Buenos Aires non lascia senza fiato, ma prende mano a mano. Cosi’ e’ stato: prima abbattuto da dimensioni, traffico e caos, poi mammano abituato alle mappe dei luoghi e della gente. Soprattutto i portenos, mi sono piaciuti.
    Mi sono ritrovato alla partenza a quale escamotage inventarmi per tornare, presto.. sarà stata Natalia al banco di quel bar?
    Per un verso vi invidio, per la moneta che avete in tasca provo pena.. quanti cafoni fanno i gradassi 7 giorni l’anno (gringos si’, e i brasiliani?).
    Ho scritto poche impressioni sul mio blog, http://tinyurl.com/ne373p e presto ne metterò di nuove.

    Grazie ancora. Suerte.

    Emanuele

  11. Ciao Emanuele, grazie per il saluto. Sì, molte delle cose ti Tanoka sono andate perse nel trasloco. Bah, perse, sono in soffitta. Tanto sono sicuro che riempiremo velocemnte di cianfrusaglie anche la nuova casa, jeje.

    Natalia del bar la conosco, fai bene a tornare.

    un abrazo, suerte!

  12. Julian Lozowy dice:

    Ciao a tutti, sono un argentino che sta cercando di risolvere un problema.
    Sto per rientrare in Argentina, dopo quasi 20 anni in italia, e cerco la soluzione migliore
    semplice ed economica per mandare tutte le mie cose (o al meno tutte) a Buenos Aires… qualcuno mi puo dare una dritta.
    Grazie!!

  13. ciao Julian, le spedizioni delle Poste Italiane sono sicure, ma un po' care e forse non adatte a chi deve traslocare "20 anni della propria vita". ho degli amici che hanno trasferito tutto il contenuto della loro casa italiana, compresi elettrodomestici, mobili, tutto. Hanno contattato un operatore doganale italiano che gli ha spedito tutto via nave, in una cassa gigante di legno che loro avevano preparato. Penso che il trasporto marittimo sia l'unica via fattibile.

    suerte!

  14. Julian L. dice:

    Certo, sono d'accordo anch'io… nave – mare + tempo (e' fa niente il tempo)
    Come si arriba a questa gente che lo fa… sai un po di prezzi
    ti lascio un po di numeri… il primo "stock" e di 100kg circa
    e sono vestiti ,scarpe niente di particolare (tutto usato)
    la posta italiana per 30kg si porta via 292 euro…con una assicurazione di 5 euro.
    TNT , DHL, UPS vano al di la degli 800 euro…
    sempre alla ricerca di piu informazione su questo discorso…
    Grazie per l'attenzione!

  15. Federico B. dice:

    Ciao ragazzi, anch'io ho questo problema: devo spedire un pacco da Mendoza a Venezia, sono vestiti e vari oggetti ricordo presi lungo il mio viaggio di 1 mese in Patagonia (cappelli, tazze mate, 1 borsa), saranno 15 kg max!
    Avete suggerimenti con chi inviare e cosa fare attenzione per la spedizione? Il correo argentino mi chiede 750 pesos…
    Grazie a chi mi aiuta!!!

  16. Ciao a tutti, volevo delle informazioni ho parenti a Buenos Aires e vorrei mandare tramite un sito di grafica un piccolo album fotografico, una penna ,un quaderno personalizzate però non so se poi lo consegnano direttamente a casa o devono andare nella Capitale alla dogana per ritirarlo e pagare qualcosa !! Il problema sta nelle dimensioni?? oppure agli oggetti che contine il piccolo pacco? non so se mi converrebbe farlo arrivare qui in Italia e poi spedirlo io stessa a Buenos Aires magari una busta gialla di medio dimensioni!! non so se effettivamente conta anche il peso per consegnarlo a casa o prenderlo alla dogana! Aiutatemi per favore grazie

  17. ciao Mary, sì, penso che la discriminante siano le dimensioni e il peso. Se è una bista gialla di quelle comuni con i pallini di plastica arriverà direttamente a casa. Almeno a me le hanno sempre consegnate a domicilio. Per il fatto che il pacco venga "prodotto" non in italia non dovrebbe essere un problema, io a volte compro online da olanda e honk kong e anche il quel caso le buste arrivano a casa. Una busta di idmensioni A4 non dovrebbe essere un problema.
    chau

  18. se invece è un piccolo pacco?? dove arriva? si deve andare alla dogana oppure ad un uffico postale della zona? Per quanto riguarda una busta A4 una volta l'hanno dovuta ritirare alla dogana e non era di peso eccessivo e non conteneva nulla di particolare per questo adesso non so come comportarmi e poi il pacco è prodotto direttamente in Italia e conseganao con piccoli pacchi , per questo chiedevo se era il caso di farlo arrivare a casa mia in Italia e poi io mettevo la merce nella busta gialla. comunque sempre grazie per le informazioni

  19. Premetto che tutto quello che scrivo è solo frutto della mia esperianza in tre anni. Alcuni hanno invece lasciato commenti di esperienze negative. Fino ad ora a me è sempre arrivato tutto, e scrivo con l'altra mano. I piccoli pacchi (rettangolari, di cartone) normalmente arrivano in dogana e se la persona risiede a buenos aires la dogana è quella centrale, vicino alla stazione di ritiro. Il ché non è niente di grave, eh! vai lì, fai un po' di coda e ti danno il pacco. Non ho mai pagato nulla.

  20. confermo! pacchi che arrivano in tempi ragionevoli e senza pagare mai nulla. per ora sempre recapitati dal postino, questione di fortuna anche, è venuto in orari diversi.

  21. Raffaele dice:

    Salve, devo inviare per una mostra di pittura una tela dal peso di 2 Kg, ed ha un valore di 10,00 euro,la stessa verrà donata. Mi hanno detto che all’arrivo in Argentina, il destinatario deve pagare una quota, quella della dogana, vorrei saperedue cose:
    1) quanto è la quota
    2) se è possibile pagarla dall’italia, questo per evitare di far pagare l’organizzatore.
    Grazie
    Raffaele

  22. Salve a tutti! =) Sono italiana, ho degli amici a Buenos Aires, e ho scritto a loro una lettera, ( per sicurezza ho fatto fare le copie di 3) :)
    Ho 13 anni e … in poke parole l’indirizzo della persona a cui devo nmadare la lettera deve essere scritto in spagnolo? Es: Necochea 757, departamento 2
    6000 buenos aires, argentina.
    Oppure Necochea 757, dipartimento n°2?? E…. un altra cosa.. + o meno dopo quanto tempo arriva? sn di salerno. ( xD scs tnt x le tnt domande). Espero con ansiedad una respuesta :) gracias

  23. Benny, va bene il primo indirizzo, ma anche il secondo si capisce. A me la posta (raccomandata) arriva in 10 giorni circa. In bocca al lupone. :)

  24. benny, ti raccomando di spedire una lettera raccomandata con l’indirizzo giusto più il codice postale di necochea è 7630

  25. valeria soledad dice:

    ciao a tutti, con la mia famiglia stiamo organizzando la mudanza dall’italia a buenos aires volevo sapere se qualcuno di voi sa come possiamo fare per portarci almeno gli effetti personali? Basta andare al porto della nostra città per metterci daccordo con i tipi della dogana? Besotes

    • Valeria, se siete argentini o avete DNi para extranjeros dovete far una lista di ciò che portate e farla vidimare al consolato argentino della vostra zona.
      Con ciò siete liberi da Impuestos de aduana al vostro arrivo in Argentina. La merce puo arrivare sino a 6 mesi dopo il vostro ingresso nella repubblica.
      Per spedire contattate uno spedizioniere Italiano e per sdoganare un agente de aduana argentino.
      Se volete posso darvi quelli su cui mi sono appoggiato io.
      Ricordate comunque che con alitalia potete portare 46KG a testa quindi valutate se conviene o meno,.
      PS: Il consolato argentino potrebbe anche indicarvi se altri argentini sono in partenza e quindi fare un conteiner compartido tra tutti.

      • valeria soledad dice:

        Grazie Canzio. Si per quello che riguarda la lista da far firmare al consolato avevamo già chiesto al consolato stesso. Purtroppo però non riesco a trovare una ditta che si occupi del mini trasloco, cmq vorremmo solo portare effetti personali tipo libri, coperte, cd e vestiti; non so infatti se conviene portare anche il frigo e la lavatrice che cmq lì costano un bel pò da quanto ricordo. ma con alitalia dici a livello di bagagli con noi? Io ho potuto portare solo 32kg a valigia x max due valigie l’anno scorso. E in più quest’anno ho anche il cane! :) cmq magari mi fai sapere tu a chi ti sei rivolto per il trasloco. Ti ringrazio.

        • claudia dice:

          Hola valeria, veo que estas en la misma situacion que yo :) mejor dicho yo estoy empezando a preguntar como se hace una mudanza internazional..vuelvo a la argentina despues de 17 anios y tengo algunas cosas que llevarme. >Me sabrias decir si conseguiste una buena empresa de mudanzas? estoy media perdida entre todas las ofertas que se ven por internet..
          en italiano :)
          Ciao Valeria sono nella stessa situazione di te in quello che riguarda al traslocho, torno all’argentina dopo 17 anni e ho qualche cose da portarmi dietro..Potresti dirmmi se hai già trovato una dita di traslochi internazionali buona? sono un pò persa tra tutte le offerte viste su internet,
          Grazie e ti auguro un felice viaggio
          Claudia

  26. carissimi, Vi chiedo una info: ho sposato una ragazza di Paranà, si trasferirà in italia a breve e stiamo cercando una impresa di spedizionieri per il trasloco dei suoi effetti personali… sapreste indicarmi qualcun? grazie per l’attenzione.

  27. Cosa?? 8O Euro? E se devo mandare una lettera normale a Florencia Bertotti quanto costa? Non riusciro’ mai a mandargliela! Uffi!

  28. Ciao a tutti, vi chiedo un’ informazione, vorrei comprare dei vestiti NUOVI molto carini ovviamente made in italy per poi inviarli a Buenos Aires.
    Io sono Italo-argentino, e vorrei capire se mia madre all’arrivo del pacco dovrebbe pagare qualcosa, intendo mandarlo via nave….
    sapete darmi qualche consiglio???
    Grazie!!!

  29. adriana dice:

    carissimi ho bisogno di aiuto.
    Mio figlio è tornato in Italia da Buenos Aires un paio di mesi fa lasciando lì vari effetti personali ( 4 valigie con vestiti, libri, foto, ricordi); adesso vorrebbe recuperarli. Come possiamo fare perchè da lì arrivino qui le 4 valigie sane e slve? Mio figlio ha la doppia cittadinanza quindi documenti sia italiani che argentini. Esiste un modo o una compagnia aerea che si faccia carico di questo? Dobbiamo ricorrere ad un container?
    grazie
    Adriana

    • christian dice:

      ciao adriana e un casino resta solo grupagge con una dita di containers ma doveva segnalare al ingreso nel aereoporto di argentina che dovevanno arrivarli pacci, allora le timbrano nel pasaporto “bagagli incustodito ” o qualcosa altro per non pagare i dazzio seno rischia di pagare anche le tasse, il gruppage per 3 mq 300kg mi hanno chiesto 1000 euro + spezze di trasporto ed altre cose arrivi a spendere 1500 minimo, un container 20 piede 4500 + non ho voluto sapere quante altre spezze, troppi soldi !!

  30. Gent. sig. (tanoka) Andrea, vorrei recarmi in Argentina per due settimane ,per incontrare alcuni amici.
    Questi , abitano a Vera nelle prov. di Santa Fè. Allora , quando sarò arrivato a Buenos Aires , ci sono autobus che raggiungono Vera? Se si, mi saprebbe dire di quale compagnia e quanto impiegherà ? Ancora, partono ogni giorno ?

  31. Sig,/Sig.ra Jo: da quel che vedo su internet la città di Vera è servita dall’impresa El Norte, di Santa Fe, che però non sembra avere corse dirette da Buenos Aires. Le consiglierei di rivolgersi direttamente a loro per conoscere i dettagli.
    http://www.elnortesa.com.ar/contactos.php

  32. Ciao, approfitto anche io della gentilezza per chiederti quali possono essere i tempi per far arrivare una raccomandata dall’Italia a Buenos Aires….ho spedito il 28 agosto e al 2 settembre sembra parcheggiata in ufficio postale….si tratta, drammaticamente, di una lettera delicata a una persona importante :), e porca miseria non ci dormo la notte finchè non arriva…..cosa posso aspettarmi?

    Grazie!

  33. Luca: la media delle raccomandate Roma-Córdoba è 10-12 gg, forse BsAs uno o due giorni in meno? È vero però che ci mettono diversi giorni a uscire dall’Italia. Motivo? chi lo sa.

  34. Buongiorno, dovrei farmi spedire dall’Argentina all’Italia uno scatolone con dentro macchina da scrivere con peso di 18-19kg (50x50x50cm). gentilmente vi chiedo qual’e è la spedizione più economica.. cosa posso usare?

    Grazie mille.. attendo fiduciosa una vostra risposta.

  35. ciao a tutti!! ho fatto un preventivo adesso posteitaliane 20Kg una scatola di 35,5x35x30
    tutti vestiti costo total €41,15
    sardegna vs buenos aires
    tempi di consegna 5/6 gg
    tracciatura,avviso ricevimento,assicurazione. tutto compreso.

  36. Ciao a tutti!
    Sto aspettando una lettera da Buenos Aires. Leggevo nei commenti di qualche anno fa che una lettera impiega anche un mese. Quello che mi chiedo è se dal 2009 a oggi i tempi si sono ridotti!
    Grazie mille

    • c’è stato uno sciopero delle poste che è durato una decina di giorni ed è finito l’altroieri. non so se può consolare. :)

  37. Ciao a tutti , siamo in processo di adozione di una bimba di 4 anni , devo spedire abbigliamenti vari x lei 10 kg circa a Rosario . gentilmente qualcuno riescia aiutarmi , preciso un pacco economico e sicuro …come faccio a non pagare la dogana ;) ho speso €300 x l’abbigliamento . Grazie

    • Claudio dice:

      Ciao Paola,

      Sei riuscita a spedire tutto?
      Hai dovuto pagare dogana?
      L’abbigliamento era nuovo o usato?
      Se usato, ti hanno chiesto qualcosa come “certificato di disinfezione”?
      Grazie

      • Si Claudio , sono riuscita a spedire tutto tramite la posta , l’importo abbastanza caro .
        la posta ha compitalato tutto , ho dicchiarato solo € 100 , articoli regali e non ci hanno fatto pagare la Dogana . consegna in 1 settimana – Biella -Rosario
        “certificato di disinfezione”? No non , per niente .
        l’abbigliamento era nuovo , ma ho tolto tutte le etichette .
        Grazie
        Saluti

        • Benissimo! quando mia cognata è andata a chiedere dell’informazione gli hanno fatto una storia… che doveva pagare questo, che doveva presentare quel certificato…. alla fine per spedire degli abiti usati sembrava che volessimo spedire del materiale radioattivo!!!! e tutto sommato costava quasi lo stesso che comprare tutto nuovo in Argentina… :(

  38. Ciao a tutti! Devo spedire un pacco in Argentina (chiaramente) e sono un po’ in crisi! E’ piccolo, è una collanina e ci sta tranquillamente in una busta imbottita. E’ un regalo, non vorrei si sappia cosa c’è dentro, ma nella lettera di vettura devo specificarlo. A proposito, quali sono gli altri documenti da compilare? Qualcuno mi può dare qualche informazione in più sul procedimento? Grazie mille!!

    • Erika, se si tratta di una collanina ti consiglio di utilizzare un corriere espresso (DHL per esempio). Così arriva anche se metti che si tratta di una collanina.

      • È meglio un corriere quindi? Perché rischia di non arrivare? Non è di valore comunque, né oro, né argento. Però se mi dite che è meglio un corriere, mi informerò. :)

Lascia un commento

*